Chi siamo

L'Ordine Francescano

L’Ordine Francescano Secolare (O.F.S.) rappresenta la più antica forma di organizzazione di laici che, sotto la guida della Chiesa, fraternamente uniti, ed ispirandosi al carisma di san Francesco, si impegnano a testimoniare con la vita il Vangelo, dedicandosi all’apostolato secondo le forme richieste nelle condizioni proprie dello stato laicale.
L’Ordine Francescano Secolare è costituito dai tre ordini fondati da Francesco d’Assisi: il primo ordine (i frati), il secondo ordine (religiose contemplative chiamate Clarisse perché fondate da santa Chiara) e il terzo ordine (i secolari). I francescani secolari vivono lo spirito di san Francesco nel lavoro e nella loro famiglia, in un cammino di maturazione umana e cristiana con i loro figli.
Per San Francesco tutte le virtù evangeliche hanno come fondamento e come garanzia di autenticità il binomio povertà-umiltà, queste virtù si articola in quattro macroaree tra loro fortemente interconnesse:

Vocazione

Essere, nelle mani del Signore con la parola e l’esempio, via e strumento vocazionale.

Pastorale

Ascoltare, accompagnare con le parole e le opere donne e uomini anche non credenti, per cercare la via del Vangelo e l’incontro con Cristo.

Missione

«Affinché testimoniate la sua voce con la parola e le opere e facciate conoscere a tutti che non c’è nessuno onnipotente eccetto Lui». Fioretti (FF 216)

Carità

Realizzazione concreta di fraternità, vivificata dalla gioia dall’amore di e per Dio, soprattutto verso gli emarginati e gli scartati.

La Storia del Convento

Aperto nel 1478 sotto Periconio II Naselli, della struttura originaria cinquecentesca non rimane traccia, né materiale né documentaria. L’edificio conventuale originario probabilmente scomparve nel XVII sec. Dal 1519 al 1549 il convento venne occupato con la forza dai frati Minori Osservanti, col favore da Baldassare I Naselli. Con regio decreto n. 3036 del 7 luglio 1866 tutti i monasteri e i conventi vennero soppressi. Forse per la sua piccola entità, la legge non ebbe effetto immediato sul convento comisano e i religiosi poterono rimanere ancora per qualche tempo.  Nel 1870 il convento passò all’Amministrazione Provinciale di Ragusa per adibirlo ad uffici pubblici, e nel 1871 fu adattato e destinato a caserma dei Carabinieri. Le pratiche per il ritorno dei Francescani a Comiso durarono dal 1930 al 1953.

Biagio Pace

L’animatore del movimento che riportò i frati a Comiso fu Biagio Pace, che voleva coronare così la sua opera di restauro, per affidare il monumento alle cure dell’Ordine che lo aveva avuto fin dalla fondazione. Dal 1953 fu sede del Collegio dei Probandi e dal 1960 al 1980 fu sede del Seminario. Alla fine degli anni ’90 i locali del Seminario erano adibiti ad Asilo infantile comunale. Attualmente nel convento dei Padri Conventuali di Comiso ci sono cinque frati: P. Giuseppe Messineo (Guardiano del Convento), P. Biagio Aprile, P. Luigi Butera, P. Salvatore Cultrera e P. Angelo Sparacino.

La Vita del Santuario

È proprio la vocazione quella che distingue, dal punto di vista della motivazione, l’appartenenza all’O.F.S. rispetto ad altre associazioni. I francescani secolari vivono lo spirito di san Francesco nel lavoro e nella loro famiglia, in un cammino di maturazione umana e cristiana con i loro figli. In questo spirito si uniscono al nostro mondo realtà e associazioni a supporto di un unico scopo comune.

MILIZIA DELL’IMMACOLATA

È una associazione mariana internazionale di fedeli laici fondata a Roma da s. Massimiliano Kolbe il 16 ottobre 1917 con altri sei confratelli francescani conventuali e approvata ufficialmente dalla Chiesa nel 1997. La sua finalità è quella di diffondere il Regno di Dio attraverso l’Immacolata. L’Associazione si prefigge perciò, principalmente, di far scoprire ad ogni cristiano il posto peculiare che Maria ha nel cammino della vita cristiana.

GRUPPO CARITAS

Un piccolo centro avamposto di accoglienza in una terra di forte immigrazione.Nel 2013 Padre Biagio, frate minore conventuale di base a Comiso, contatta la Caritas Antoniana con un sogno nel cuore: ristrutturare parte del convento dei frati per trasformarla in luogo di incontro e formazione, per dare a queste persone un aiuto concreto e una chance per il loro futuro.Caritas capisce l’importanza e la lungimiranza della proposta e gli aiuti partono subito: in meno di due anni un’ala del convento è convertita a sala polivalente con annesse aule scolastiche, laboratori e perfino una biblioteca.

ASSOCIAZIONE CALICANTUS

Calicantus è un’associazione laica, nata nel settembre 2011, costituita da persone che si propongono di mettere al centro dell’esistenza i valori dello stare insieme e della condivisione, del dialogo e del confronto costruttivi, della cultura e della formazione umana e spirituale, dell’impegno e del servizio, soprattutto verso i più deboli e in necessità.

CORALE

Nata a Ragusa nel 1986 e protagonista di numerose esibizioni di successo la corale e musicale, dalla tecnica vocale curata dalla Prof.ssa Gisella Tirella, è oggi di grande rilievo.